Alberto "IBLA" Zanette.

 

Musicista, cantautore, compositore, arrangiatore.

 

Diplomato in chitarra jazz e classica al Conservatorio di Klagenfurt.

Ha inoltre partecipato ai corsi di perfezionamento nella scrittura musicale presso il CET di Mogol.

 

"La chitarra è il mezzo ideale attraverso il quale poter trasferire le emozioni direttamente sulla pelle delle persone attorno a me".

 

Nel suo primo album da solista “Save me from the Sleep”, oltre alle 6 corde della chitarra, IBLA ne aggiunge altre 2: la Voce.

Il concetto si espande ulteriormente quando l'elettronica bussa alla porta... Grazie alla ricerca sonora fatta con Riccardo Sellan, vengono portati alla luce suoni custoditi in dimensioni poco note, creando un'ambientazione diversa per ogni traccia: le vibrazioni naturali delle 8 corde si fondono con quelle generate dalla tecnologia (nostra ormai inseparabile compagna di vita) creando un legame indissolubile tra le due espressioni artistiche.

Ultimo elemento, fondamentale per il progetto, è l'utilizzo della Stompbox, strumento percussivo utilizzato per far pulsare il ritmo nascosto in ogni canzone, progettato su misura da un amico inventore.

 

Tra i vari progetti:

 

"IBLA" (progetto di cantautorato),

"The Body and the Soul" e "Sleepy Places" (colonne sonore di installazioni fotografiche curate da Euro Rotelli),

"Albero di Pietra" (progetto per chitarra e violino),

"Switch on Future" (musicazione cortometraggio animato),

collaborazioni come compositore per la compagnia teatrale Tangram.

 

 

 

Album